La Fondazione Piero e Marco Pellegrini – Guglielmo Canevascini (FPC), con sede a Bellinzona (Svizzera), è un ente con scopi scientifici e culturali.

La sua attività principale è la salvaguardia, il riordinamento e la valorizzazione di archivi e fondi documentari relativi alla storia del movimento operaio, al mondo del lavoro e più in generale attinenti alla storia sociale della Svizzera italiana.

La FPC non si limita allo studio di organizzazioni politiche e sindacali dei lavoratori ma estende i suoi interessi al tempo libero, alle espressioni culturali e alla scrittura delle classi popolari nella società moderna, all’archeologia industriale, alle migrazioni, ai movimenti in favore dei diritti umani e della democrazia, alle conquiste sociali e al welfare, nonché all’italianità in Svizzera.

Oltre agli archivi cartacei la FPC presta particolare attenzione alle fonti iconografiche e al patrimonio audiovisivo.


Donne e storia di genere

Riteniamo utile, in concomitanza con il secondo sciopero generale nazionale delle donne del 14 giugno 2019, raccogliere tutte le informazioni che possono guidare i/le interessati/e a muoversi fra i diversi fondi della FPC che contengono materiale sul tema.

  • Fondo 120: Inventario virtuale dei documenti su donne e questioni di genere, contenuti nei fondi della FPC

Percorso didattico sulla Menteforno – Bodio, 16 giugno-30 settembre 2019

Siamo lieti di informarvi che domenica 16 giugno, sul piazzale delle scuole di Bodio, è stato inaugurato il percorso didattico e rievocativo allestito dalle classi 2a e 3a del comune leventinese sulla storia e la memoria della Monteforno. Visitabile fino al 30 settembre, il lavoro è stato coordinato dalla maestra Manuela e sponsorizzato dal circolo culturale sardo Coghinas. La Fondazione Pellegrini Canevascini ha fornito la sua collaborazione per gli aspetti storici.

INVITO

Ricordiamo che nel nostro archivio vi sono diversi fondi che contengono materiali di questa importante esperienza industriale e sociale:

  • FPC78 Commissione di fabbrica della Monteforno 1970-2005 (con fotografie)
  • FPC74 Monteforno (dono Gatti)
  • FPC56 FOMO Federazione degli operai metallurgici e orologiai 1918-2005

Dossier Guido Pedroli

Il dossier raccoglie gli interventi di Alfredo Quarta, Orazio Martinetti, Bruno Strozzi e Gabriele Rossi in occasione dell’incontro sulla figura di Guido Pedroli, nell’ambito del ciclo “Itinerari di testimoni della libertà”, organizzato dal Gruppo culturale della sinistra del Locarnese e Valli in collaborazione con la Biblioteca di Locarno (2019); l’inventario dei documenti su Guido Pedroli nei fondi della FPC e il carteggio Pedroli-Canevascini dal fondo FPC005 Guglielmo Canevascini.