La Fondazione Piero e Marco Pellegrini – Guglielmo Canevascini (FPC), con sede a Bellinzona (Svizzera), è un ente con scopi scientifici e culturali.

La sua attività principale è la salvaguardia, il riordinamento e la valorizzazione di archivi e fondi documentari relativi alla storia del movimento operaio, al mondo del lavoro e più in generale attinenti alla storia sociale della Svizzera italiana.

La FPC non si limita allo studio di organizzazioni politiche e sindacali dei lavoratori ma estende i suoi interessi al tempo libero, alle espressioni culturali e alla scrittura delle classi popolari nella società moderna, all’archeologia industriale, alle migrazioni, ai movimenti in favore dei diritti umani e della democrazia, alle conquiste sociali e al welfare, nonché all’italianità in Svizzera.

Oltre agli archivi cartacei la FPC presta particolare attenzione alle fonti iconografiche e al patrimonio audiovisivo.

 

NOVITÀ AGENDA

17 novembre 2019, ore 17.30 – Mendrisio – Ribellarsi per avanzare

29 novembre 2019, ore 18.00 – Locarno – Il Ticino e la Guerra civile spagnola

30 novembre 2019, ore 10.00 – Lugano – Storia del collocamento extrafamiliare in Ticino


Donne e storia di genere

Riteniamo utile, in concomitanza con il secondo sciopero generale nazionale delle donne del 14 giugno 2019, raccogliere tutte le informazioni che possono guidare i/le interessati/e a muoversi fra i diversi fondi della FPC che contengono materiale sul tema.

  • Fondo 120: Inventario virtuale dei documenti su donne e questioni di genere, contenuti nei fondi della FPC

Dossier Guido Pedroli

Il dossier raccoglie gli interventi di Alfredo Quarta, Orazio Martinetti, Bruno Strozzi e Gabriele Rossi in occasione dell’incontro sulla figura di Guido Pedroli, nell’ambito del ciclo “Itinerari di testimoni della libertà”, organizzato dal Gruppo culturale della sinistra del Locarnese e Valli in collaborazione con la Biblioteca di Locarno (2019); l’inventario dei documenti su Guido Pedroli nei fondi della FPC e il carteggio Pedroli-Canevascini dal fondo FPC005 Guglielmo Canevascini.

Passeggiata scolastica della quarta magistrale al Gesero, 1954. In alto, da sinistra, Helios Giorgetti, Edoardo Fonti, Pietro Vanetta, Elio Steiger, Rino Caretti. In basso, sempre da sinistra, Remo Margnetti, Carlo Melchioretto, Edmondo Morresi, il prof. Guido Pedroli, Giacomo Monaco, Flavio Pacciorini, Sergio Salvadè (Fotografia digitale ricevuta da Edoardo Fonti)

Passeggiata scolastica della quarta magistrale al Gesero, 1954 (Fotografia digitale ricevuta da Edoardo Fonti)