L’attività della Fondazione in campo archivistico

Gabriele Rossi

Gabriele Rossi al lavoro negli Archivi della Fondazione.

Dal 1981 la Fondazione si occupa di recuperare e rendere accessibili le fonti documentarie legate al movimento operaio e alla storia sociale della Svizzera italiana. Dai primi fondi recuperati nelle cantine della Camera del Lavoro e del Partito Socialista, nel corso degli anni la Fondazione ha acquisito un centinaio di fondi di organizzazioni (partiti, sindacati, movimenti, associazioni), di enti, di giornali e di persone private.

Dal 1987 la Fondazione deposita i propri fondi descritti e inventariati presso l’Archivio di Stato del Canton Ticino. I fondi in attesa di trattamento sono invece temporaneamente depositati nei locali che diverse persone e enti hanno messo generosamente a disposizione della Fondazione.

Accanto al responsabile per gli archivi, Gabriele Rossi, la Fondazione può contare sulla collaborazione a tempo parziale di Letizia Fontana, archivista diplomata.

 

La FPC e gli archivi di Gabriele Rossi

 

Per consulenza e aiuto a studenti e ricercatori:

Gabriele Rossi, Bellinzona
Tel. 0041 (0)91 825 20 47

Email: segretariato-fpct@bluewin.ch

 

Il lavoro archivistico si svolge anche grazie al sostegno di: